Diabete

diabete-mellito_studiotridico

Diabete

Il diabete mellito è un disturbo metabolico caratterizzato da un aumentato livello di glucosio nel sangue. Se il diabete è insorto da lungo tempo o non è ben controllato, può portare allo sviluppo di alterazioni vascolari generalizzate con possibile genesi di svariate complicanze che possono colpire organi come il sistema circolatorio, cuore, reni, sistema nervoso e l’occhio.

A livello oculare il diabete può facilitare l’insorgenza di patologie come la sindrome da aumentata secchezza oculare, la cataratta e il glaucoma, ma la complicanza più temuta è rappresentata dalla retinopatia diabetica.

La retinopatia diabetica è una microangiopatia (malattia dei vasi sanguigni di piccolo calibro) che affligge la circolazione retinica. Può manifestarsi con la comparsa di lesioni vascolari retiniche come piccole emorragie, microaneurismi, essudati retinici, neovasi o comunicazioni anomale tra capillari arteriosi e venosi (shunt). In questo caso la circolazione intraretinica diventa insufficiente portando alla formazione di aree di ridotta perfusione sanguigna (ischemia).

Fattori di rischio principali
  • Diabete da più di 10 anni
  • Scarso controllo glicemico
  • Ipertensione arteriosa
  • Elevata emoglobina glicata
  • Diabete da più di 10 anni
  • Scarso controllo glicemico
  • Ipertensione arteriosa
  • Elevata emoglobina glicata

L’accumulo di queste alterazioni può aggravare la malattia fino alla comparsa di complicanze gravi come l’edema maculare, importanti emorragie vitreali, il glaucoma neovascolare o un drammatico distacco della retina.

Uno studio approfondito della malattia attraverso l’esame del fondo oculare, l’OCT (optical coherence tomography, o tomografia retinica a coerenza ottica), la angiografia oculare con fluoresceina (fluorangiografia) o con metodica OCT (angio-OCT) permette di riconoscere i segni precoci della patologia e l’individuazione di aree ischemiche da trattare con la fotocoagulazione retinica laser, prima che la retinopatia diabetica possa condurre ad una drammatica perdita della vista.

Inoltre, in caso di edema maculare diabetico sono possibili trattamenti a base di iniezioni intraoculari di farmaci (anti-VEGF o steroidei) o di laser maculare micropulsato sottosoglia.

Si riceve su appuntamento
Prenotazioni: 011 1980 2143
Contatti rapidi

info@studiotridico.comemail

346 3898966 telefono

Strada Rigolfo, 2, Moncalieri (TO)indirizzo

Pensi di essere affetto da retinopatia diabetica?

Se sei diabetico è importante individuare la retinopatia diabetica in tempi precoci ed impedire una importante perdita di capacità visiva.