Glaucoma

glaucoma

Glaucoma

Per glaucoma si intende un gruppo vario di patologie caratterizzate da un danno progressivo al nervo ottico, con conseguente riduzione del campo visivo (ossia lo spazio che i nostri occhi sono in grado di percepire). Solitamente questa condizione è provocata da un aumento della pressione intraoculare.

La pressione intraoculare è determinata dall’equilibrio tra produzione ed eliminazione dell’umore acqueo (un liquido contenuto all’interno dell’occhio). Un aumento della pressione intraoculare si verifica per differenti ragioni in caso di eccessiva produzione o ridotta escrezione di questa sostanza. I valori medi della pressione intraoculare si aggirano intorno ai 16 mmHg (millimetri di mercurio) e si considerano valori normali quelli compresi tra 10 e 21 mmHg.

L’aumentata pressione intraoculare rappresenta il fattore di rischio principale della forma di glaucoma più diffusa, ovvero il glaucoma primario ad angolo aperto. Altri importanti fattori di rischio sono rappresentati da età, etnia africana, un ridotto spessore corneale (misurabile tramite pachimetria corneale) e dalla familiarità.

Pertanto avere un’elevata pressione intraoculare non significa necessariamente essere affetti da glaucoma. Infatti si parla di glaucoma solo quando il danno al nervo ottico è conclamato e si è verificata una riduzione del campo visivo.

È comunque fondamentale riconoscere in tempi precoci i soggetti a rischio di glaucoma, in quanto il danno al nervo ottico è irreversibile e chi ne è affetto non è in grado di rendersi conto della malattia. Infatti, il glaucoma cronico non provoca di per sé dolore ed è caratterizzato da un’evoluzione subdola che viene percepita solo quando il danno è troppo esteso con una drammatica riduzione del campo visivo.

Purtroppo ad oggi non esiste una terapia efficace contro il glaucoma e l’unico modo per contrastare questa malattia consiste nell’abbassare la pressione intraoculare prima che sia troppo tardi (attraverso l’impiego di farmaci in forma di collirio, trattamenti laser o interventi di chirurgia).

Fattori di rischio principali
  • Età
  • Familiarità
  • Ridotto spessore corneale
  • Angolo iridocorneale ridotto
  • Diabete
  • Etnia africana
  • Età
  • Familiarità
  • Ridotto spessore corneale
  • Angolo iridocorneale ridotto
  • Diabete
  • Etnia africana
Si riceve su appuntamento
Prenotazioni: 011 1980 2143
Contatti rapidi

info@studiotridico.comemail

346 3898966 telefono

Strada Rigolfo, 2, Moncalieri (TO)indirizzo

Come puoi capire se sei un soggetto a rischio di glaucoma?

Scoprilo prenotando subito una visita oculistica.