Dry Eye Syndrome

Home Patologie comuni Occhio secco
occhio-secco

Dry Eye Syndrome

La Dry Eye Syndrome (sindrome dell’occhio secco) è un termine generale che descrive una condizione di superficie oculare in risposta ad un’alterazione del naturale strato lacrimale protettivo, detto film lacrimale.

Normalmente il film lacrimale è costituito da uno strato stabile ed omogeneo che oltre a permettere la protezione di cornea e congiuntiva dagli agenti esterni, contribuisce in maniera non trascurabile alla funzione ottica dell’occhio.

Una disomogeneità del film lacrimale si associa non solo a fenomeni irritativi dell’occhio, ma anche ad una visione instabile e che si modifica in modo intermittente. In risposta a questo fenomeno l’occhio produce per riflesso un’aumentata quantità di lacrime che tuttavia risulta insufficiente a ristabilire l’equilibrio perduto e contribuisce allo sviluppo dei sintomi.

La Dry Eye Syndrome è quindi un disturbo molto comune, caratterizzato da una disfunzione del film lacrimale più che da una secchezza oculare vera e propria, i cui sintomi sono molteplici e includono:

  • Bruciore o prurito
  • Lacrimazione persistente
  • Sensazione di sabbia o di corpo estraneo oculare
  • Secrezioni oculari
  • Ammiccamento frequente
  • Arrossamento oculare
  • Visione offuscata o appannamento visivo intermittente
  • Aumento della sensibilità alla luce
  • Sensazione di occhio “pesante”
  • Affaticamento visivo
  • Bruciore o prurito
  • Lacrimazione persistente
  • Sensazione di sabbia o di corpo estraneo oculare
  • Secrezioni oculari
  • Ammiccamento frequente
  • Arrossamento oculare
  • Visione offuscata o appannamento visivo intermittente
  • Aumento della sensibilità alla luce
  • Sensazione di occhio “pesante”
  • Affaticamento visivo

Le cause della disfunzione del film lacrimale sono molteplici (allergie, infezioni, modificazioni ormonali, diabete, alterazioni palpebrali, farmaci, patologie autoimmuni, chirurgia oculare, condizioni ambientali, uso di lenti a contatto, disturbi neurologici, carenza di vitamina A, etc.).

La gestione della sindrome da occhio secco prevede l’impiego di diverse strategie terapeutiche tra cui lacrime artificiali, unguenti oftalmici, compresse riscaldate palpebrali, colliri antinfiammatori ed un’accurata igiene oculare. Questi accorgimenti, pur non essendo risolutivi in un gran numero di casi, permettono un adeguato controllo dei sintomi, con notevole sollievo.

Si riceve su appuntamento
Prenotazioni: 011 1980 2143
Contatti rapidi

info@studiotridico.comemail

346 3898966 telefono

Strada Rigolfo, 2, Moncalieri (TO)indirizzo

Hai percepito disturbi simili a quelli sopraelencati?

Prenota un “pacchetto esami Dry Eye” per effettuare tutti gli accertamenti necessari a diagnosticare una possibile Dry Eye Syndrome.